Internazionale Lutece Sicilia - Académie Internationale de Lutèce Sicilia
 
L’ Acadèmie Internationale de Lutèce opera nel mondo con sede a Parigi  dal 1962 e in Sicilia dal 1982. Non ha fini di lucro ed opera esclusivamente nel campo culturale e filantropico . 
Scopo dell’Associazione è promuovere in Italia e all'estero tutte quelle attività culturali, formative e informative, che non siano in contrasto con lo Statuto o con le leggi dello Stato.
Queste possono consistere in esposizioni di pittura o arti plastiche , conferenze, audizioni, esposizioni, recitazioni, concorsi, riunioni, banchetti, spettacoli diversi, inaugurazioni, selezioni d’opere in vista della loro presentazione in concorsi, visite, viaggi, escursioni e tutte le attività letterarie, artistiche, scientifiche, musicali, sportive e di beneficenza che potrà decidere il Comitato Direttivo.
 
Sono escluse tutte finalità politiche e religiose. I soci, in base alla loro competenza possono proporsi per docenze in corsi da attivare. A tal fine vengono messi a disposizione i locali e  le attrezzature in via Sisto 40 CataniaGli stessi locali e attrezzature sono pure usufruibili per mostre e intrattenimenti. In  tali casi il comitato direttivo esaminerà  la richiesta  e se  ritenuta in linea con  la lettera e lo spirito dello statuto,  metterà l’attività in calendario, compatibilmente con gli impegni già presi.   Tel. 334 3367777
 
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
 
ATTIVITA' 
ORGANIZZAZIONE MOSTRE - SEMINARI - CORSI -
VISITE GUIDATE - EVENTI ARTISTICI - CULTURALI - SPORTIVI  IN ITALIA E ALL'ESTERO 
 
Un progetto per promuovere e valorizzare risorse culturali, sportive e ambientali della Sicilia .
A project for promoting and enhancing the environmental and cultural resources of Sicilia 
 
Lucia La Rosa, Presidente dell'Académie Internationale de Lutèce Sicilia ( o più semplicemente Accademia Internazionale Lutece Sicilia ). Docente di Storia dell'Arte, cordinatrice delle attività delle varie sezioni e responsabile della sezione Arte .
 
Mauro Marchisio , responsabile della sezione Medicina Naturale e maestro di Meditazione..
Nato a Torino, sin da bambino si è sentito attratto da tutto ciò che trascendeva la materia.  La vera svolta tuttavia si è verificata quando ha conosciuto colui che sarebbe divenuto il suo maestro, un sacerdote gesuita il quale, pur restando rigorosamente nella gerarchia cattolica, aveva appreso in  India, da un autentico maestro i segreti della loro conoscenza spirituale. In seguito volle egli stesso seguire il percorso del Maestro, e si recò in India, non da turista, ma da pellegrino dimorando in un Hasram alla presenza di un grandissimo Maestro. Al rientro in Italia, sempre più motivato nel proseguire la sua attività d’insegnamento  proseguì nel tenere corsi ed incontri, anche collaborando con uno studio medico associato  ed eventualmente  aiutando  chi ne ha bisogno, a superare malesseri fisici o mentali mediante l’uso della propria energia vitale che ha imparato a controllare.  
 
Pilade Mazzola - Pittore - Grafico - Scenografo - Costumista - Corso di studi presso le Accademie di Belle Arti di Roma e di Catania - Corso di Scenografia    
 
                   
Paternese da generazioni lontane nel tempo, si dedica alla cultura ed all’arte. Si laurea, con voti alti, con una specializzazione in lingua e letteratura latina. Insegna prima nelle scuole primarie e poi  in quelle liceali. Si dedica, da sempre, alle tecniche acquerellistiche ed alla ceramizzazione della pietra lavica. Esprime con i colori, la sua naturale predisposizione al sorriso, alla positività, al gusto per la vita e per ciò che offre, a livello di luce e di paesaggi. Questa sua indole solare, si riflette nella sua produzione acquerellistica che vuol essere un inno alla luce ed alla vitalità.
 

 
Manuel  Mignemi .
Vice Presidente.
Laureato ISEF , è responsabile della sezione Sport . Esperienze lavorative  in San Diego California , New York, Costa Rica, Buenos Aires .
Formación competitiva-deportiva, con excelentes resultados nacionales e internacionales en moto cross, natación, surf en olas . En especial, ganador de varias competencias. 

Titulo obtenido en Instructor de Futbol Infantil - Escuela Central de Carrera de Director Tecnico del Futbol de Buenos Aires. Ano 2017

Titulo obtenido en Director Tecnico Nacional de Futbol - Escuela Central de Carrera de Director Tecnico del Futbol de Buenos Aires. Ano 2018



Francesco La Rosa, Fondatore e Presidente onorario dell’Accademia Internazionale de Lutece - Sicilia.
Nato a Noto (SR), diplomato all’Accademia di Belle Arti, svolge attività artistica come pittore e incisore (puntasecca, acquaforte, acquatinta, xilografia....), attività letteraria come poeta e scrittore in lingua e dialetto
siciliano e si dedica con successo anche alla storiografia artistica.
Autore di testi, come: Retaggi e riflessioni, Gabrieli Editore; Riflessioni illustrate, Gabrieli Editore e “ Il Barocco di Noto ”dalle origini al degrado, Brancato Editore,  con il quale l’autore è diventato antesignano per la ricostruzione della Cattedrale  ed altri celebri edifici, che hanno bisogno estremo di essere salvati dalla distruzione del tempo.


Francesca A. M. Caruso,docente di Sociologia dei processi comunicativi al corso di laurea in
Informazione Scientifica sul farmaco presso l'Università di
Catania. Fra le sue recenti pubblicazioni ricordiamo: Turismo e Società, (Bonanno 2004); Panico Collettivo: mito popolare, teoria sociale, indagine empirica (FrancoAngeli 2007 )
 

 
Salvina Gemmellaro
- Docente di Lettere nella scuola media, ha maturato la propria esperienza anche nella scuola secondaria di secondo grado. Da cinque anni si occupa di psicologia del lavoro docente all’interno di un progetto di Ricerca-Azione, sostenuto e coordinato dall’U.S.P. di Catania, il progetto RAF, come referente e autrice a più mani di una pubblicazione(“Insegnanti allo specchio”, La Tecnica della Scuola, Catania 2009). L’agire concreto del docente, il suo stile comunicativo, la sistematizzazione delle conoscenze nell’interazione continua con gli alunni rappresentano gli ambiti in cui maggiormente continua a sviluppare le sue conoscenze in termini di ricerca qualitativa.
 
 
Simone Mignemi -  Tesoriere
Laureato in giurisprudenza, è  responsabile della sezione Sport e Turismo culturale .Titolare di varie scuole di  surf sulle coste del Pacifico http://www.pacificasurfstudios.com 
e organizzatore di  “ pacchetti turistici “ comprendenti lezioni di surf d’onda , ospitalità in B&B e una serie di sevizi atti a far conoscere  cultura e le tradizioni del luogo di riferimento. Attualmente  sta promuovendo la conoscenza delle  tradizioni e della cultura mediterranea  in Costa Rica .
 
    
 

Il M° Francesco La Rosa ,nel corso della rassegna culturale " MADRE, NATUIRA & ARTE " riceve il PREMIO ALLA CARRIERA per meriti artistici culturali 
Il M° Francesco La Rosa inaugura la rassegna culturale " MADRE, NATURA & ARTE " presso l'Orto Botanico di Catania , venerdì 5 agosto 2011

 





















www.siciliamillennium.it Catania – Cordoglio per l'improvvisa scomparsa a 98 anni dell'insigne maestro Francesco la Rosa, pittore, poeta e scrittore, filosofo siciliano, presidente e fondatore dell'associazione internazionale Lutece di Sicilia - 


Catania – Cordoglio per l'improvvisa scomparsa a 98 anni dell'insigne maestro Francesco la Rosa, pittore, poeta e scrittore, filosofo siciliano, presidente e fondatore dell'associazione internazionale Lutece di Sicilia - 
di Enza garipoli


 FRANCESCO LA ROSA MOSTRA IL SUO PRIMO INDIMENTICABILE QUADRO "MIGRANTI SICILIANI" DIPINTO IN ETA' GIOVANISSIMA

CATANIA – La Sicilia e il mondo internazionale della Cultura, da oggi è piu' povero con l'improvvisa scomparsa, a 98 anni, del Maestro Francesco La Rosa, noto pittore, ma anche scrittore e poeta in lingua e vernacolo, nonché apprezzato filosofo e Presidente e fondatore dell'Associazione Internazionale Lutece di Sicilia. Ne sono sconvolte la moglie e la figlia Lucia, nel dare il triste annuncio della dipartita dell'amatissimo congiunto, i cui funerali si svolgeranno domani, sabato 26 maggio ore 11, presso la Chiesa Madre Madonna della Consolazione, via Etnea, a Mascalucia.Grazie alla sua lunghissima attività artistica, Francesco La Rosa ha meritato la grande e sincera ammirazione per le sue Opere pittoriche in special modo, attraverso i suoi quadri l'artista siracusano nel corso di quasi un secolo è riuscito a valorizzare la sua passione per i pennelli, coltivata dall'adolescenza, dando fondamentale risalto alla sua amata terra di Sicilia.Nel maggio 2008, si svolse una delle ultime mostre dedicate a Francesco La Rosa. Oltre duemila visitatori hanno ammirato la personale presso Le Ciminiere di Catania, dedicata al pittore siciliano, allora di appena 95 anni di età ed un entusiasmo da ventenne, divenuto famoso nel mondo per i suoi paesaggi contadini colmi del suo "realismo" trasfuso in indimenticabili opere che trattano prevalentemente delle tradizioni contadine della Sicilia a partire dal secondo decennio del secolo scorso. La mostra è stata anche meta di docenti universitari, ricercatori e di intere scolaresche, accompagnate dai loro insegnanti, provenienti da tutte le province della Sicilia.

Francesco La Rosa, nato a Noto (SR), 98 anni or sono,
fino a pochi anni fa era in piena attività nella sua casa di Catania in via Eleonora D’Angiò.
Fu Pittore, Poeta, Membro honoris causa a vita del Centro Divulgazione Arte e Poesia.
E' stato anche, fra le altre cose, membro della Giuria Letteraria dell’Associazione Siciliana Lettere ed Arti di Palermo; promotore d’Arte e Presidente
dell’AlL SICULA (Accadèmie Internationale de Lutèce -
Lettres - Arts - Sciences - Philanthropie - Parigi). Regione
Sicula; Vincitore di concorsi, come: Europa Unita, Carta di
Roma, Crisalide Etna, Nettuno d’oro, Ventesimo Secolo
Bologna, Albo d’onore Accademia Internazionale Giovanni
Marconi - Roma.
Diplomato all’Accademia di Belle Arti
, oltre a svolgere attività artistica come pittore, è stato apprezzato come poeta e scrittore in lingua e in dialetto siciliano, numerosi i riconoscimenti e i premi per la sua poliedrica produzione artistica e culturale.
E' stato anche appassionato Autore di testi, come:
Retaggi e riflessioni
per i tipi della Gabrieli Editore;
Il Barocco di Noto dalle origini al degrado
, Brancato Editore;
Riflessioni illustrate
, Gabrieli Editore.
Nella sua lirica dipinge il Sud con realistici colori e con verso armonioso. G. Parente.
Nota critica: Giorgio Falossi - Il Quadrato: “Cantore italico ed artista eclettico.
"Francesco La Rosa ha la forza di unire nelle sue espressioni letterarie, nella sua poesia queste due qualità, dando direttamente maggior scopo e fondamento alla richiesta di un tipo di poesia. Nel suo complesso il messaggio è di pace accompagnato da una sacralità, che cerca di rendere attuabile un mondo troppo spesso irrazionale”. - G. Amò - Comunità in cammino 5/79 - “Francesco La Rosa è filosofo prima che poeta e pittore".
Assistente di creazione sito web fornito da Vistaprint